Accedi FTP

Teleassistenza

Shop

Comunicazione Annuale Dati IVA 417

Comunicazione Annuale Dati IVA 417

   Fai click su mi piace e ricevi tutte le notizie sulla tua pagina facebook

e/satto rel. 08.01.00 – Comunicazione annuale dati Iva

 

Si informa che dalla bozza delle nuove istruzioni ministeriali diffusa dall’Agenzia delle Entrate in merito alla Comunicazione annuale dati Iva emergono alcune importanti novità che interessano i seguenti righi:

·         Rigo CD1, campo 4, indicare l’ammontare complessivo delle cessioni intracomunitarie di beni già comprese nel campo 1 del medesimo rigo, annotate nel registro delle fatture emesse (art. 23) o in quello dei corrispettivi (art. 24). Si pone in evidenza che in tale rigo non devono essere compresi i corrispettivi delle prestazioni di servizi intracomunitarie già inclusi nel campo 1 nonché, ovviamente, gli acquisti intracomunitari, ancorché annotati nei predetti registri.

·         Rigo CD2, campo 4, indicare l’ammontare complessivo degli acquisti intracomunitari di beni già compresi nel campo 1 del medesimo rigo. Si precisa che nel rigo vanno anche compresi gli acquisti intracomunitari non imponibili di cui all’art. 42, comma 1 del D.L. n. 331 del 1993 (inclusi quelli effettuati senza pagamento dell’imposta con utilizzo del plafond di cui all’art. 2, comma 2, della legge 18 febbraio 1997, n. 28), nonché quelli di cui all’art. 40, comma 2, dello stesso decreto legge (triangolare comunitaria con intervento dell’operatore nazionale in qualità di cessionario-cedente). Nel rigo non deve essere compreso l’ammontare degli acquisti di servizi intracomunitari, già incluso nel campo 1 del medesimo rigo.


Alla luce di quanto sopra, in attesa dell’approvazione definitiva delle istruzioni ministeriali della Comunicazione annuale dati Iva, sono state previste alcune modifiche alla procedura che verranno rilasciate nel corso del nuovo anno. Sui Codici IVA verranno modificati/aggiunti alcuni indicatori in modo che si possano distinguere i Progressivi IVA riguardanti i Servizi o i Beni di Cessioni o Acquisti INTRA e verrà modificata di conseguenza la stampa “Brogliaccio Comunicazione Annuale Dati IVA” in relazione alle modifiche normative.

Anche se tali modifiche verranno rilasciate nel corso nuovo anno, chi è interessato alla corretta gestione della Comunicazione annuale dati IVA può procedere fin da subito nel modo corretto sotto indicato:

-       dal primo gennaio, prima di inserire nuove registrazioni di prima nota e fatture di vendita e acquisto, dovranno essere codificati codici IVA diversi per acquisti/cessioni INTRA di Beni e acquisti/cessioni INTRA di Servizi

-       utilizzare correttamente detti codici IVA nelle registrazioni e nelle fatture

-       quando verrà installato l’aggiornamento reso disponibile si dovranno impostare i nuovi indicatori dei Codici IVA; questo permetterà alla stampa del Brogliaccio Comunicazione Annuale Dati Iva di effettuare i calcoli correttamente.

 

 

Cogliamo l’occasione per porgere cordiali saluti.

 

Buon lavoro!

effesistemicom
© EFFESISTEMI srl - PI 06816940966
via Giotto, 7 - 20032 Cormano (MI) - info@effesistemi.it
Privacy policy   |   FAQ   |   Newsletter